dUNKIRK

Dunkirk è basato su uno degli episodi più drammatici della Seconda Guerra Mondiale. Descrive la famosa Operazione Dynamo, cioè l’evacuazione navale su larga scala delle forze alleate dalle coste francesi della Manica tra il maggio e il giugno del 1940, quando si trovarono intrappolate nella spiaggia di Dunkerque con il mare fronte a loro e le truppe tedesche in rapida avanzata alle spalle.

Uss-Indianapolis

Van Peebles dirige un war disaster movie dagli effetti speciali scoraggiati e poco convincenti. Ambientato in un mare infestato dagli squali e popolato da un cast di medio livello (sotto la guida del volto impassibile del Capitano Cage), il film sulla più grande tragedia della storia navale americana risulta un’opera dallo stile superato con una cifra autoriale di chi sta dietro la macchina da presa, non equiparabile ai paragoni ingombranti di Titanic di James Cameroon e Sally di Clint Eastwood.