~ Yesterday ~

un film di Danny Boyle.

Cosa succederebbe se improvvisamente nessuno si ricordasse più che sono esistiti i Beatles? Su questo intrigante What if si basa la storia di Yesterday, il nuovo film di Danny Boyle, e l’idea è che se l’unico al mondo (o quasi…) a ricordarseli fosse uno sfigatissimo eterno aspirante cantautore, come resistere alla tentazione di spacciare le loro canzoni per proprie per raggiungere uno strepitoso successo? In fondo da noi ci aveva pensato Troisi in una fenomenale scena di Non ci resta che piangere… Ora, la bravura di Danny Boyle non si discute, anche se nel film più che la mano dell’autore di Trainspotting, 127 ore e 28 giorni dopo si nota la mano del re delle commedie romantiche inglesi, quel Richard Curtis che con 4 Matrimoni e un funerale, Notting Hill, Love Actually ha sceneggiato alcuni dei più grandi successi inglesi di sempre nel genere. Il precedente più diretto di Boyle nella commedia è The Millionaire naturalmente, anche per la scelta di un protagonista di origini indiane, e si vede che è a suo agio anche in questo genere, ma la premessa folgorante viene declinata in una storiella d’amore un po’ troppo prevedibile e piena di melassa, buona per una serata di svago. Non stupido, ma non molto di più. Certo alcuni colpi sono da maestro, come la risposta alla domanda di cosa sarebbe degli Oasis senza i Beatles, o l’impegno di Ed Sheeran non come un semplice cameo, ma come un ruolo anche se non molto approfondito, o una leggera e indiretta frecciata a Chris Martin che pare avrebbe dovuto recitare al posto di Sheeran, ma poteva venire fuori qualcosa di più di un film da due stelline e mezzo…
In ogni caso non posso che essere d’accordo con la risposta alla domanda di che cosa sarebbe un mondo senza la musica dei Beatles… un posto decisamente meno bello.
E se l’incontro con un anziano personaggio che avrebbe vissuto una vita completamente diversa ma lunga e felice è un po’ “telefonato”… be’ chi non avrebbe voluto che mai la strada di Mark Chapman passasse davanti al Dakota Building… certo non a chi come me pare che da bambino molto piccolo andasse matto per un certo sottomarino giallo…

Debra Hammer

“Fino a un mese fa eri un fallito totale… ma chissà come sei diventato la più grande star del mondo come per magia”

Chiedi chi erano i Beatles…


Titolo originale: Yesterday  (Yesterday, 2019)

Paese di produzione: Cina, Regno Unito, Russia

Principali interpreti: Himesh Patel (Jack Malik), Lily James (Ellie Appleton), Joel Fry (Rocky), Kate McKinnon (Debra Hammer), Ed Sheeran (Se stesso)


Jack Malik

“Forse l’amore non è tutto ciò che serve ma ci va molto vicino”