È nata una stella

Square

5 Stelle

~ È nata una stella ~

un film di George Cukor.


Judy Garland interpreta la cantante Esther Blodgett, un talento indiscusso in ascesa verso il successo, che viene notata da Norman Maine (James Mason), un attore alcolizzato la cui carriera è ormai in declino. Il loro amore intenso li trasforma entrambi, ma solo uno di loro sopravviverà ai duri colpi di una Hollywood spietata.


Remake dell’omonimo film del 1937, precede il seguente uscito nel 1976. È nata una stella ha segnato il ritorno di Judy Garland sul grande schermo dopo un’assenza di quattro anni. Non solo è il primo musical e film a colori del regista George Cukor, ma anche una vetrina per gli indimenticabili motivi di Harold Arlen e Ira Gershwin. Il film, abbreviato dopo la prima, rivisse integralmente nel 1983, quando lo storico cinematografico Ronald Haver trovò buona parte delle sequenze tagliate e ne supervisione la ricostruzione fino ad ottenere la quasi totale lunghezza originale.


Amara parabola del mondo dello spettacolo…


Titolo originale: A Star is Born (È nata una stella, 1954)

Paese di produzione: Usa

Principali interpreti: Judy Garland (Esther Blodgett / Vicki Lester), James Mason (Norman Maine), Jack Carson (Matt Libby), Charles Bickford (Oliver Niles), Amanda Blake (Susan)


Radiocronista: “Ed ora, gentili ascoltatori Vicki Lester vi canterà l’ultima sua canzone It’s a new world, la canzone che ha avuto il maggiore successo di tutta l’annata e che tutta l’America canta. Eccovi Vicki Lester”

Norman Maine: “Hai sentito Esther? Hai tutto, tutto ciò che volevi”

Esther Blodgett: “Oh Norman io ho di più. Molto, molto di più”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *