(1940 - 1949) - Il cinema anni '405 Stelle - CapolavoroCommediaDrammaticoFantastico

La vita è meravigliosa

La vita è meravigliosa

~ La vita è meravigliosa ~

un film di Frank Capra.


È la storia di George Bailey, una vita di sacrificio per il prossimo. In una cittadina di provincia difende la cooperativa edilizia del padre dal potere del perfido capitalista Potter. Alla vigilia di Natale suo zio smarrisce una grossa somma d fondi della società. Disperato, George decide di suicidarsi. Lo salva la Provvidenza celeste, nei panni di un aspirante angelo, Clarence, che gli mostra quali drammi sarebbero avvenuti se lui non fosse mai nato. Ritrovata la speranza, l’uomo torna a casa e scopre che gli amici e i parenti hanno dato i loro risparmi per evitare la bancarotta della cooperativa.


Parabola dickensiana tratta dal racconto The Greatest Gift, scritto su una cartolina natalizia da Philip Van Doren. Dopo oltre settant’anni dalla sua uscita nelle sale, resta un intramontabile classico delle feste per la sua forza emotiva e l’alto messaggio morale…


Titolo originale: It’s a Wonderful Life (La vita è meravigliosa, 1946)

Paese di produzione: Usa

Principali interpreti: James Stewart (George Bailey), Donna Red (Mary Hatch), Lionel Barrymore (Henry F.Potter), Thomas Mitchell (William “Billy” Bailey), Karolyn Grimes (Zuzu Bailey), Henry Travers (Clarence Oddbody)


Clarence Oddbody, l’angelo: “Strano, vero? La vita di un uomo è legata a tante altre vite. E quando quest’uomo non esiste, lascia un vuoto” […] “Ti è stato fatto un gran regalo. Vedere come sarebbe stata la vita qui senza di te”

Lascia un commento