Riccardo III

Square

5 Stelle

~ Riccardo III ~

un film di Laurence Olivier.


L’intelliggenza sfavillante e demoniaca dell’usurpatore Riccardo III, la sua mostruosità morale, emblema di un mondo governato dalla violenza, dalla frode e dalla paura, mettono in ombra ogni altro personaggio di questo dramma shakesperiano della volontà di potenza.


Memorabile trasposizione di Laurence Olivier sulla figura del nobile quanto malvagio Riccardo III nel film che chiude la trilogia shakesperiana del regista inglese, iniziata nel 1944 con Enrico V e proseguita nel 1948 con Amleto. Visivamente Riccardo III risulta essere il meno fluorescente dei tre; sobrio nelle scenografie, ineccepibile nella forma e nello stile, seppur la sceneggiatura, completamente adattata semplifica di molto il testo originale, eliminando diversi personaggi chiave con l’intento, riuscito, di ridurre il deforme, tirannico e assetato di potere Riccardo di Gloucester, in un povero e triste monarca erede di una corona insanguinata emarginato su di un trono tanto bramato. Negli sguardi diretti alla camera, Olivier con il contatto personale del palco teatrale (espediente che risolve la forza dei suoi lunghi ma efficaci monologhi), restituisce allo spettatore una figura che Shakespeare aveva già reso solida con il linguaggio dei versi e alla quale mancava soltanto un volto.


Un cavallo, un cavallo. Il mio regno per un cavallo…


Titolo originale: Richard III (Riccardo III, 1955)

Paese di produzione: Regno Unito

Principali interpreti: Laurence Olivier (Riccardo III), Cedric Hardwicke (Edoardo IV d’Inghilterra), Ralph Richardson (Duca di Buckingham), Claire Bloom (Lady Anna)


Riccardo III: “Voglio più gente mandare a picco io delle sirene, più arringhe terrò di Nestore e tesserò più che Ulisse accorti inganni e incendierò Troia come già Sinone e aggiungerò colori al camaleonte e muterò forma con Proteo quando giova e rimanderò il reo Macchiavelli a scuola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *